COMUNICATI STAMPA

25
mag

BANCA SISTEMA: LA RACCOLTA SUI DEPOSITI TEDESCHI ED AUSTRIACI RAGGIUNGE IL 20%

Milano, 25 maggio 2016

La raccolta di Banca Sistema attraverso conti di deposito aperti da persone fisiche residenti prevalentemente in Germania e in parte Austria (per un totale di circa 3.500 clienti), sfiora oggi i 100 milioni di euro, pari al 20% del funding totale da conti di deposito della banca.
 
L’attività di Banca Sistema in Germania ed Austria, avviata nel 2015 e approvata dalle autorità competenti, viene effettuata esclusivamente on-line, attraverso una piattaforma sulla quale è l’unico istituto italiano presente. La Banca non ha filiali in questi Paesi e per le attività di antiriciclaggio e adeguata verifica si avvale del supporto di partner bancari domestici.
I conti di deposito sottoscritti dai cittadini tedeschi e austriaci, clienti di Banca Sistema, sono garantiti dal Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi Italiano.
 
Gianluca Garbi, Amministratore Delegato di Banca Sistema, ha commentato: “Il successo di questa attività, oltre a renderci orgogliosi per essere stati i primi ad individuarne le potenzialità, ha un significato di rilievo anche sistemico: si tratta infatti di un’iniziativa privata che, superando le criticità sollevate in relazione al Fondo di Garanzia dei Depositi Europeo, favorisce automaticamente il processo di integrazione all’interno dell’Unione. Proprio per la valenza sistemica che questa iniziativa può rappresentare, ci siamo resi disponibili ad aiutare altre banche italiane interessate a intraprendere un identico percorso”.
 

Ufficio Stampa: tel. +39 02 802801 | E-mail: newsroom@bancasistema.it