FILIALI

In linea con le disposizioni ministeriali e a tutela della salute di tutti i Clienti, l’accesso in filiale è consentito solo per operazioni strettamente necessarie e previo appuntamento, che può essere preso telefonando al numero verde 800 691 629, attivo dal lunedì al venerdì, dalle ore 8.30 alle ore 18.00.

Gli aggiornamenti degli orari e dei giorni di apertura delle filiali sono disponibili al seguente link bancasistema.it/contatti

Al fine di tutelare la salute dei Clienti e del personale:

  • la permanenza all'interno delle filiali è consentita solo ed esclusivamente per il tempo necessario allo svolgimento delle operazioni bancarie;
  • è necessario osservare la distanza minima di 1 metro tra persone.

Invitiamo tutti coloro che presentino sintomi influenzali di qualsiasi tipo e/o che abbiano una temperatura superiore a 37.5° a non accedere agli sportelli.

Il servizio di Mobile e Home Banking resta attivo tutti i giorni, 24 ore su 24.

MATERIA FISCALE E CONTRIBUTIVA

Di seguito sono elencate alcune delle principali disposizioni introdotte dal Governo in merito ai versamenti fiscali e contributivi entrate in vigore con il Decreto Cura Italia del 17 marzo 2020:

  • sospensione dei termini del processo tributario
  • slittamento dal 7 al 31 marzo 2020 del termine entro il quale i sostituti d'Imposta devono trasmettere la certificazione unica
  • slittamento dal 28 al 31 marzo 2020 della scadenza entro cui gli enti terzi (fra cui banche, assicurazioni, enti previdenziali e amministratori di condominio) devono inviare i dati utili per la dichiarazione dei redditi precompilata;
  • proroga al 5 maggio 2020 del giorno in cui la dichiarazione precompilata sarà disponibile per i contribuenti sul portale dell'Agenzia delle Entrate;
  • spostamento dal 23 luglio al 30 settembre 2020 della scadenza per l'invio del Modulo 730 precompilato

Per approfondimenti ulteriori è possibile consultare il sito ufficiale del Ministero dell'Economia e delle Finanze www.mef.gov.it/covid-19/Sospensione-dei-versamenti-fiscali-e-contributivi.

TITOLI DI CREDITO

Il Decreto Liquidità è intervenuto significativamente anche in materia di titoli di credito, indicando, in particolare, che i termini di scadenza ricadenti o decorrenti nel periodo dal 9 marzo 2020 al 30 aprile 2020, relativi a vaglia cambiari, cambiali e altri titoli di credito emessi prima della data di entrata in vigore del Decreto Liquidità, e ad ogni altro atto avente efficacia esecutiva a quella stessa data, siano sospesi per lo stesso periodo. La sospensione è valida anche per gli assegni bancari e postali a favore però dei beneficiari. Fermo restando, dunque, che l’assegno presentato al pagamento durante il periodo di sospensione è comunque pagabile nel giorno di presentazione, a condizione che vi siano fondi disponibili sul conto del soggetto traente l'assegno; tuttavia, nell'ipotesi di difetto di provvista, varrà anche per il traente la sospensione della presentazione con conseguente temporanea inapplicabilità del protesto e della disciplina sanzionatoria dell'assegno. In tale contesto è inoltre sospeso il termine di 60 giorni per l'esecuzione del pagamento tardivo dell'assegno.

CANALE DIRETTO BANCA D'ITALIA PER SUPPORTO AI CITTADINI

Dal 27 aprile 2020 è attivo il nuovo canale dedicato ai cittadini per informazioni sulle misure governative legate all'emergenza Covid-19 in ambito bancario e finanziario, raggiungibile al numero verde della Banca d'Italia 800 196969. Per ulteriori dettagli ed informazioni è consultabile il seguente link www.bancaditalia.it/media/notizia/nuovo-canale-dedicato-ai-cittadini-per-informazioni-sulle-misure-governative-legate-all-emergenza-covid-19-in-ambito-bancario-e-finanziario/?com.dotmarketing.htmlpage.language=102&pk_campaign=EmailAlertBdi&pk_kwd=it

BANCA SISTEMA ACCANTO AI SUOI CLIENTI

Per le Piccole e Medie Imprese
  • Sospensione rate
    Moratoria sui prestiti: le micro (le cc.dd. partite IVA), piccole e medie imprese (PMI), i professionisti e le ditte individuali beneficiano di una moratoria su un volume complessivo di prestiti stimato in circa 220 miliardi di euro. Vengono congelate fino al 30 settembre 2020, per clienti che ne abbiano fatto richiesta, le linee di credito in conto corrente e le rate di prestiti in scadenza.
Per tutti i Clienti
  • Assistenza telefonica dedicata
    La Banca ha deciso di potenziare il servizio di assistenza telefonica, disponibile al numero 800 691 629, attivo dal lunedì al venerdì, dalle ore 8.30 alle ore 18.00. I nostri operatori assisteranno tempestivamente ed in maniera esaustiva tutti i clienti, affinché siano correttamente informati sullo scenario attuale e possano prendere scelte consapevoli e coerenti con le loro esigenze.

COMUNICAZIONI IN FORMATO DIGITALE

Nell'ambito dell'attuale emergenza sanitaria, è stato incentivato l'invio delle comunicazioni in formato digitale, in quanto la corrispondenza in formato cartaceo potrebbe subire ritardi nella consegna
Il cliente persona fisica potrà fruire di tutte le comunicazioni in formato digitale inviando una e-mail all'indirizzo filiali@bancasistema.it ed indicando:

  • nome e cognome dell'intestatario
  • numero di conto
  • indirizzo e-mail a cui ricevere le comunicazioni

È inoltre necessario allegare il seguente modulo compilato e firmato.

In caso di persona giuridica è possibile scrivere a business@bancasistema.it indicando:

  • ragione sociale della Società intestataria del conto
  • nome e cognome titolare effettivo
  • nome e cognome del legale rappresentante
  • numero di conto
  • indirizzo e-mail a cui ricevere le comunicazioni

Ed allegando il modulo seguente

DOMANDE E RISPOSTE FREQUENTI

  • Ministero dell'Economia e delle Finanze
    Al seguente link www.mef.gov.it/covid-19/faq.html è possibile consultare le risposte predisposte dal Ministero dell'Economia e delle Finanze alle domande più frequenti in merito ai provvedimenti economici assunti dal Governo per contrastare l'emergenza derivante dall'epidemia COVID-19.
  • Centrale Rischi
    Al link seguente www.bancaditalia.it/media/approfondimenti/2020/domande-centrale-rischi/index.html sono raccolte, anche in relazione all'accesso alle misure di sostegno alla liquidità adottate dal Governo, le risposte alle domande più frequenti sulla Centrale dei Rischi di Banca d'Italia relative all'attuale periodo di emergenza sanitaria.