INFORMAZIONI SOCIETARIE E PRIVILEGIATE

Di seguito è possibile scaricare tutta la documentazione di Banca Sistema S.p.A., relativa alla gestione e alla comunicazione al pubblico delle informazioni societarie e privilegiate e la procedura per la tenuta del Registro Insider.

A seguito dell'entrata in vigore del Regolamento (UE) 596/2014 del 16 aprile 2014, si riporta di seguito l'elenco della normativa su "Market Abuse":

Disciplina di primo livello

Regolamento (UE) 596/2014 del 16 aprile 2014 relativo agli abusi di mercato (regolamento sugli abusi di mercato) e che abroga la direttiva 2003/6/CE del Parlamento europeo e del Consiglio e le direttive 2003/124/CE, 2003/125/CE e 2004/72/CE della Commissione;

Disciplina di secondo livello

  • Regolamento di Esecuzione (UE) 2016/1055 del 29 giugno 2016 che stabilisce norme tecniche di attuazione per quanto riguarda gli strumenti tecnici per l'adeguata comunicazione al pubblico delle informazioni privilegiate e per ritardare la comunicazione al pubblico di informazioni privilegiate ai sensi del regolamento (UE) n. 596/2014 del Parlamento europeo e del Consiglio;
  • Esma /2016/1130 - Final report Guidelines on the Market Abuse Regulation – market soundings and delay of disclosure of inside information;
  • Regolamento di Esecuzione(UE) 2016/347 del 10 marzo 2016 che stabilisce norme tecniche di attuazione per quanto riguarda il formato preciso degli elenchi delle persone aventi accesso a informazioni privilegiate e il relativo aggiornamento a norma del regolamento (UE) n. 596/2014 del Parlamento europeo e del Consiglio;
  • Regolamento di Esecuzione (UE) 2016/523 del 10 marzo 2016 che stabilisce norme tecniche di attuazione per quanto riguarda il formato e il modello per la notifica e per la comunicazione al pubblico delle operazioni effettuate da persone che esercitano funzioni di amministrazione, di controllo o di direzione, in conformità al regolamento (UE) n. 596/2014 del Parlamento europeo e del Consiglio;
  • Regolamento Delegato (UE) 2016/522 del 17 dicembre 2015 che integra il regolamento (UE) n. 596/2014 del Parlamento europeo e del Consiglio per quanto riguarda l'esenzione di taluni organismi pubblici e delle banche centrali di paesi terzi, gli indicatori di manipolazioni del mercato, le soglie di comunicazione, l'autorità competente per le notifiche dei ritardi, il permesso di negoziare durante periodi di chiusura e i tipi di operazioni effettuate da persone che esercitano funzioni di amministrazione, di controllo o di direzione soggette a notifica;

Disciplina sanzionatoria

  • Testo Unico della Finanza (Giugno 2016) – Articoli da 180 a 187 septies e 193;
  • Direttiva 2014/57/UE del Parlamento Europeo e del Consiglio del 16 aprile 2014 relativa alle sanzioni penali in caso di abusi di mercato (direttiva abusi di mercato).